ORGANIZZIAMOCI PER L’AZIONE

 

CONTATTAMI : @mail : raffaele.cucchi@mac.com - mobile : +39 366 67 56 075

SETTORE COMMERCIO

anno 2012

Realizzazione del sito web del DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO

QUANTO ABBIAMO FATTO !!

anno 2013

Realizzazione dei PERCORSI DELL’ATTRATTIVITA’ del DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO

anno 2014

Realizzazione dell’applicazione per smartphone del DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO

anno 2014

Realizzazione dei filmati dei percorsi dell’attrattività del DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO

PROGETTO LOCALE

PER IL PERIODO DI EXPO2015 (MAGGIO/OTTOBRE)

L’Amministrazione Comunale ha partecipato alla “call IDEE IN COMUNE - CASCINA TRIULZA”, promosso da ANCI per EXPO e FONDAZIONE TRIULZA con un progetto, volto alla promozione del territorio e delle aziende parabiaghesi, che è risultato premiato vedendosi assegnare dagli organizzatori uno spazio espositivo all’interno di EXPO2015 nel padiglione della "società civile”.


Detto spazio sarà messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale gratuitamente alle aziende che aderiranno al progetto e che si renderanno disponibili a collaborare alla sua buona riuscita.


Il progetto si pone l’obiettivo di valorizzare il territorio parabiaghese con le produzioni di eccellenza e di qualità che lo contraddistinguono. Non a caso in occasione di Expo 2015 il Comune di Parabiago ha creato il registro dei prodotti di Denominazione Comunale di Origine (De.C.O.) per identificare i prodotti realmente a filiera corta, i cosiddetti kmzero, ossia:


          - le scarpe da donna di Parabiago

- le scarpe da uomo di Parabiago

- la farina di Parabiago;

- il pane di Parabiago;

- la crostata di Parabiago;

- i biscotti di Parabiago


        Tutti e sei, anche le “scarpe di Parabiago”, sono a filiera corta e realizzati secondo uno specifico protocollo di produzione.

Realtà che sono pienamente integrate nel Distretto Urbano del Commercio di Parabiago, riconosciuto dalla Regione Lombardia, che si pone l’obiettivo di facilitare la creazione di una rete e promuovere le attività commerciali e le eccellenze del territorio. Uno degli obiettivi del DUC è stato proprio quello di creare i percorsi dell’attrattività volti a rendere fruibile la conoscenza del territorio parabiaghese mettendo insieme il percorso del commercio, del calzaturiero, dell’agricoltura, dell’ecomuseo del paesaggio (percorso del Maggiolini, Virgiliano e del Riale) offrendo ai visitatori di EXPO2015 l’opportunità di visitare i luoghi della cultura durante anche un semplice momento di shopping.


Il progetto si articola in quattro fasi :


  1. -la PRIMA fase a livello COMUNALE denominata ESPONIAMO IN VILLA : si intende mettere a disposizione delle aziende parabiaghesi e dintorni la sala delle colonne nel Centro Servizi Villa Corvini al fine di creare un luogo espositivo di rappresentanza aperto in particolari anche in orari notturno (fino alle ore 24:00) e festivi;


- la SECONDA fase in EXPO2015 denominata "IL GIORNO DI PROTAGONISMO DEDICATO ALLA CULTURA MATERIALE”  prevede per l’intera giornata del LUNEDì 25 maggio 2015 :


- all'interno dei performing corner allestimento di uno spazio per mostrare dal vivo ai visitatori :

        - la qualità, la modalità e le tecniche artigianali di realizzazione delle “scarpe di

         Parabiago”   

        - la qualità, la modalità e le tecniche artigianali di realizzazione delle calze;

        - come si producevano i mobili di prestigio dell’ebanista Maggiolini;

        - la produzione del “Pane di Parabiago”;

        - come si può educare una pianta all’arte bonsai.


- all’interno della corte centrale esterna, lancio del marchio di Denominazione Comunale di Origine del territorio parabiaghese frutto del lavoro di una rete di Comuni coinvolti (Parabiago, San Vittore Olona, Cerro Maggiore, Canegrate) con l'obiettivo di ottenere il  riconoscimento della “Calzatura di Parabiago;

   

- la presentazione, all’interno della corte centrale esterna, del progetto “scarpa mia bella scarpa” che è il frutto della collaborazione, in ambito formativo, dell’ITC Bernocchi, delle aziende calzaturiere del territorio, Centro Servizi Villa Corvini, della Confartigianato e di Confindustria con il patrocinio del Comune di Parabiago, Legnano, San Vittore Olona, Nerviano, Busto Garolfo, Cerro Maggiore, Fondazione Ticino Olona, Camera di Commercio di Milano, Provincia di Milano e Regione Lombardia;

- la presentazione dei prodotti dell’eccellenza del nostro territorio, la realtà delle attività commerciali del Distretto Urbano del Commercio di Parabiago e i percorsi dell’attrattività di Parabiago attraverso l’utilizzo di strumenti di comunicazione visiva a partire da produzioni video per arrivare ai siti web ed alle applicazioni per smartphone;


- la TERZA fase denominata “SETTIMANA DI MERCATO”, dal 16 al 22 giugno 2015, all’interno degli spazi espositivi di EXPO2015 : le aziende che aderiscono a questo progetto dell’Amministrazione Comunale avranno la possibilità di esporre ed eventualmente vendere le loro produzioni locali.


- la QUARTA fase denominata “PHILIPPE DAVERIO RACCONTA LA CALZATURA” organizzata per il giorno 23 giugno 2015 :un evento culturale per condivider le esperienze, la storia delle nostre eccellenze e della nostra capacita' di innovazione.

A LIVELLO SOVRACOMUNALE

anno 2014

Partecipazione al bando della Regione Lombardia con il progetto per la PROMOZIONE dell’ALTOMILANESE

LA MILANO CHE CONVIENE” : IDEA FORZA PER EXPO 2015

anno 2014

Partecipazione al bando n.1 e n. 2 della Regione Lombardia con il progetto per il “DISTRETTO DELL’ATTRATTIVITA’ TURISTICA DELL’ALTOMILANESE”.

CINQUE ANNI DI LAVORO DI SQUADRA

Assessore : Raffaele Cucchi